itarzh-TWenfrdejaplptroruessv

ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

Risultati immagini per alternanza scuola lavoro

La diffusione di forme di apprendimento basato sul lavoro di alta qualità è al cuore delle più recenti indicazioni europee in materia di istruzione e formazione ed è uno dei pilastri della strategia “Europa 2020” per una crescita intelligente, sostenibile, inclusiva.

Negli ultimi anni, la focalizzazione sulle priorità dell’istruzione e della formazione è ulteriormente cresciuta, anche per il pesante impatto della crisi economica sull’occupazione giovanile. Poiché la domanda di abilità e competenze di livello superiore nel 2020 si prevede crescerà ulteriormente, Il nostro Istituto si sta impegnando per innalzare gli standard di qualità e il livello dei risultati di apprendimento per rispondere adeguatamente al bisogno di competenze e consentire ai giovani di inserirsi con successo nel mondo del lavoro.

 La missione generale dell'istruzione e della formazione comprende obiettivi quali la cittadinanza attiva, lo sviluppo personale e il benessere, ma richiede anche che siano promosse le abilità trasversali, tra cui quelle digitali, necessarie affinché i giovani possano costruire nuovi percorsi di vita e lavoro, anche auto-imprenditivi, fondati su uno spirito pro-attivo, flessibile ai cambiamenti del mercato del lavoro, cui sempre più inevitabilmente dovranno far fronte nell'arco della loro carriera. Nella prospettiva europea questi obiettivi sono indissociabili dall'esigenza di migliorare le abilità funzionali all'occupabilità e alla mobilità sociale, in un’ottica di sempre maggiore inclusività dei sistemi di istruzione e formazione.

Il nostro Istituto ha maturato una esperienza pluriennale nella realizzazione di percorsi di alternanza con   indubbie ricadute positive tanto sugli studenti che sui docenti coinvolti in qualità di tutor scolastici. L’Alternanza scuola-lavoro si propone di accrescere anche le competenze di tipo trasversale, favorendo in tal modo il successo professionale e la rimotivazione scolastica.

Si è rivelato uno strumento efficace per contrastare la dispersione scolastica soprattutto per la popolazione scolastica maggiormente a rischio socio-economico, per gli alunni stranieri e per i disabili, per i quali sono stati realizzati percorsi individualizzati.

La finalità principale è di valorizzare l’alternanza scuola lavoro come ambito di apprendimento di competenze non solo tecnico-professionali ma, anche e soprattutto, sociali, comportamentali e di cittadinanza attiva, e in cui il sistema scolastico possa agire da collettore di più interessi e come ambiente di incontro e scambio tra diversi contesti e attori (famiglia, territorio, mondo del lavoro, tessuto socio-culturale, etc…). 

Non ci sono articoli in questa categoria. Se si visualizzano le sottocategorie, dovrebbero contenere degli articoli.

Sottocategorie

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy & Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.